Skip to content

Categoria: Building

[Building] Fabbricante di attrezzi

Con il rame delle miniere, il Fabbricante di attrezzi può finalmente iniziare la sua attività e produrre la sua merce, necessaria per addestrare nuovi Lavoratori e Costruttori nella Sede della gilda. I Costruttori si occuperanno di edifici e strade mentre i Lavoratori occuperanno tutte le risorse e gli edifici di produzione come il Pescatore, la Segheria o la Miniera di rame. Assicuratevi di costruire entrambi gli edifici vicini tra loro e non aspettate troppo a lungo per impostare questa catena di rifornimento.

Il Fabbricante di attrezzi può essere migliorato due volte. Diamo un’occhiata ai vari livelli:

A livello di Borgo, un singolo Lavoratore sarà impegnato nella produzione di attrezzi di rame.

A livello di Villaggio, si aggiunge un secondo ragazzo/ragazza, rendendo sicuramente il Lavoratore numero uno piuttosto felice. Ora saranno anche in grado di creare attrezzi di ferro.

A livello di Paese, ci sono tre Lavoratori che producono attrezzi per i tuoi coloni e ora possono creare anche quelli d’acciaio più avanzati.

Per costruire edifici a livello di Paese e Città sono necessari attrezzi in ferro e acciaio.

Con un insediamento in crescita e una richiesta sempre maggiore di attrezzi, i Fabbricanti di attrezzi saranno impegnati durante tutto il gioco, quindi dobbiamo assicurarci di fornire loro risorse in continuazione.

Ricordate che avrete bisogno anche di risorse come rame e ferro per altre catene di produzione.

2 Comments

[Building] Mina de cobre

Ora diamo una prima occhiata all’industria pesante iniziando dalla Miniera di rame. Prima di poterlo estrarre, il rame deve essere scoperto sulla mappa, dopodiché potrà essere utilizzato dal Fabbricante di attrezzi per produrre gli strumenti richiesti dai nostri lavoratori. Quando raggiungiamo il livello di Villaggio, il rame può anche essere usato per creare monete di rame, la valuta più economica che possiamo creare.

La miniera e i suoi miglioramenti sono semplici:

A livello di Borgo, un singolo minatore va a estrarre il rame.

A livello di Villaggio, ottiene un collega, raddoppiando quindi la produzione.

A livello di Paese, si aggiunge un terzo lavoratore e diventa disponibile l’estrazione sotterranea.

A livello di Città, entra in gioco un quarto lavoratore.

Come potete immaginare, nessun prodotto viene aggiunto ai livelli più alti: una Miniera di rame ruota attorno all’estrazione del rame, dopotutto.

Non tutti i giacimenti di rame si trovano in superficie. Per essere sfruttati, quelli sotterranei richiedono una Miniera di rame di rango 3 (livello di Paese). Per trovare i giacimenti nascosti avremo bisogno di un Geologo.

Vista l’importanza degli attrezzi per il nostro insediamento, non dovremmo assolutamente trascurare la produzione di rame e dovremo perciò cercare questa risorsa il prima possibile. Senza attrezzi per i nostri lavoratori per occupare nuovi edifici, il nostro insediamento non sarà in grado di progredire molto. Mentre ci espandiamo, dobbiamo tenere gli occhi aperti per ulteriori giacimenti di rame.

Le monete di rame ci aiuteranno a convincere più persone a unirsi al nostro insediamento e garantire così una crescita stabile della popolazione all’inizio del gioco, come avevamo già detto nel nostro post di sviluppo sul sistema della popolazione.

Leave a Comment

[Building] Cava

La costruzione del nostro insediamento non potrà basarsi per sempre sulle assi di legno, alla fine avremo bisogno di pietre per costruire edifici più avanzati e grandi, strade e muri migliorati.
Questo significa che dovremo costruire una Cava da qualche parte vicino a un giacimento di pietre.
La Cava richiede un Municipio finito e, di conseguenza, un insediamento a livello di Villaggio di rango 2. Può essere migliorata una volta.

A livello di Villaggio, due Scavapietre raccolgono pietre normali.

Il livello di Città supporta tre lavoratori e sblocca l’accesso a un altro bene, il Calcare, che ha il proprio giacimento sulla mappa.

La pietra normale è necessaria per la costruzione di tutti gli edifici a livello cittadino e per le fortificazioni con mura in pietra, ma può anche essere elaborata ulteriormente. Le pietre possono essere ridotte in ghiaia dal Cantiere degli spaccapietre o trasformate in ciottoli dallo Scalpellino. Presenteremo in dettaglio entrambi gli edifici in un secondo momento.

La ghiaia viene usata per costruire le strade di ghiaia, necessarie per usare i carri di asini. Se invece vogliamo utilizzare i carri di buoi, che possono trasportare in una volta la maggior parte delle merci, dovremo costruire strade asfaltate con ciottoli.
Il calcare di per sé non può essere usato, ma deve essere lavorato dal Cantiere degli spaccapietre, trasformato in cemento e utilizzato poi per la costruzione della maggior parte degli edifici a livello cittadino.

Insieme al Taglialegna e alla Segheria, questi tre edifici diventeranno presto una parte centrale della produzione di risorse per il nostro insediamento, soprattutto visto che la combinazione di carrozze e strade più avanzate consente il trasporto molto più rapido delle merci attraverso il regno.

Leave a Comment

[Building] Capanno del cacciatore

Le foreste e i campi di The Settlers sono abitati da vari tipi di animali selvatici: è qui che entra in gioco il cacciatore.

Il capanno del cacciatore è un edificio che assicura un’altra fonte di cibo per il nostro insediamento. Inoltre, la pelle può essere raccolta e trasformata successivamente in un’armatura leggera in un altro edificio.

Come con la maggior parte degli edifici, il capanno del cacciatore può essere migliorato, consentendo ai coloni di cacciare diversi tipi di animali.

A livello di Borgo, un singolo cacciatore cattura i conigli.

A livello di Villaggio, un secondo lavoratore si unisce al primo e, insieme, sono in grado di cacciare i cinghiali.

Il livello di Città sblocca i cervi da cacciare e permette ai nostri 3 lavoratori di ottenerne anche le pelli.

La carne dei tre diversi tipi di animali consente la preparazione di diversi tipi di piatti. Come potete vedere nel nostro articolo sulle bancarelle, la carne degli animali selvatici viene gestita separatamente da quella degli animali da fattoria. Questo significa che, per i prodotti del cacciatore, abbiamo la speciale bancarella della Selvaggina dove vengono offerti nei mercati.

Possiamo anche decidere se vogliamo cacciare solo gli animali più anziani – per preservare la popolazione – o se vogliamo ottenere carne il più rapidamente possibile. Tuttavia, cacciare troppi animali o rimuovere le foreste finirà per farli estinguere in quella zona, rimuovendo così questa fonte di cibo dalle opzioni disponibili.

Anche i diversi animali mangeranno risorse come bacche o arbusti nella foresta, aumentando la propria popolazione. Se questo significa che potremo cacciarne di più, è vero anche che la foresta si riprenderà più lentamente e che ci saranno meno bacche da raccogliere in quella zona. Sarà necessario prendere delle decisioni e sviluppare una strategia sull’utilizzo delle risorse che troviamo.

I cinghiali possono anche diventare una piaga: se li trovano, depredano i campi di grano e, dopo un banchetto simile, la loro popolazione aumenterà ulteriormente. Un sentiero in una foresta non protetta può avere vicino alcuni oggetti lucenti perché i cinghiali arrabbiati fanno scappare via i trasportatori o lavoratori, che abbandoneranno tutto ciò che trasportano e scapperanno in preda al panico. Tuttavia, il cacciatore è in grado di tenere sotto controllo la situazione, pattugliando la foresta e tenendo così lontani i cinghiali.

La pelle, ottenuta dai cervi, può essere ulteriormente lavorata dalla conceria e trasformata in un’armatura di cuoio per alcuni soldati. C’è anche una versione migliorata sostenuta da metallo, chiamata “armatura di cuoio rinforzata”.

Leave a Comment

[Building] Pescatore

Oltre ai materiali da costruzione, anche il cibo è una necessità assoluta per il nostro insediamento, quindi è importante impostare questa catena di rifornimenti il prima possibile. Una soluzione è la costruzione di un capanno del Pescatore.

Osservando l’acqua vicino alla costa o quella di un lago, possiamo facilmente individuare il punto migliore in cui costruirne uno, poiché a volte i pesci daranno segno della loro presenza. Uno dei nostri artigiani occuperà quindi l’edificio e pescherà in una determinata area della costa, area (il cosiddetto punto focale) che potrà essere spostata.

Costruendo un Municipio potremo aggiornare il capanno del Pescatore. Diamo un’occhiata ai vari livelli:

A livello di Avamposto, sarà impiegato un solo pescatore che pescherà il salmone nell’oceano.

A livello di Villaggio, due pescatori potranno lavorare contemporaneamente e saranno così in grado di pescare le trote nei laghi per usarle in ricette avanzate.

A livello di Città, un altro pescatore si unirà al gruppo, che sarà ora in grado di pescare anche alcuni gamberetti.

I diversi tipi di pesce sono utilizzati per i vari piatti preparati dai nostri abitanti nelle loro case, come menzionato nel post “Sistema alimentare e di resistenza”. Come per il Taglialegna, possiamo attivare o disattivare determinati tipi di beni, a seconda delle nostre preferenze. Se il Pescatore non riceve del cibo, può sempre mangiare ciò che ha pescato, ma l’effetto non sarà paragonabile a quello ottenuto quando consuma del cibo cucinato.

Leave a Comment

[Building] Bancarelle

Dato che nell’ultimo post ci siamo concentrati sulle Dimore, diamo un’occhiata alle Bancarelle dove i nostri residenti trovano tutti gli ingredienti per i loro gustosi piatti.

Esistono diverse Bancarelle, ciascuna con più merci di una categoria, e diversamente dagli altri edifici, non possono essere migliorate. Ognuna viene gestita da un mercante che si occupa di offrire gli ingredienti agli abitanti, mentre i trasportatori riforniscono le bancarelle con merci provenienti dai vari edifici produttivi.

In totale ci sono 6 diverse bancarelle:

La bancarella del Raccoglitore, che vende bacche, erbe e funghi.
Il Pescivendolo, che distribuisce i vari pesci.
La bancarella della Selvaggina, che si concentra sulla carne fornita dal Cacciatore.
La Macelleria, responsabile della carne proveniente dagli allevamenti.
La bancarella del Fornaio, che distribuisce il Pane dalla panetteria e le uova dell'allevamento
Infine, la Drogheria, dove i nostri abitanti possono trovare Mais e Verdure prodotti dalla fattoria

Non c’è bisogno di costruire sempre tutte le Bancarelle in ogni insediamento, poiché difficilmente avremo tutti gli edifici per la produzione alimentare in una stessa area.

Sebbene il pesce sia una buona fonte di cibo per i nostri insediamenti vicini a mari o laghi, quelli nell’entroterra dovrebbero concentrarsi su ricette e ingredienti diversi. Questo influisce direttamente sull’intero tema del trasporto perché, com’è facilmente immaginabile, il posto migliore per costruire le Bancarelle è vicino alle dimore per ridurre i tempi di trasporto. Anche costruire più bancarelle diverse vicine tra loro aiuta gli abitanti a comprare ingredienti diversi in un unico posto. All’improvviso vi troverete ad avere dei mercati che utilizzano lo schema che preferite in posizioni chiave.

Leave a Comment

[Building] Dimore

Abbiamo già trattato le dimore in uno dei nostri post di sviluppo, quello sul sistema alimentare e di resistenza. Ora vogliamo esaminare meglio i diversi livelli e i vantaggi che ne derivano.

Le dimore hanno un ruolo centrale per la nostra economia: gli abitanti preparano il cibo per i nostri lavoratori indaffarati, che altrimenti smetterebbero di lavorare. Inoltre, si riforniscono anche degli ingredienti per i pasti presso le bancarelle o negli edifici di produzione alimentare. Per questo motivo, sono importanti i collegamenti e le distanze da percorrere per l’approvvigionamento di cibo, per raggiungere i lavoratori produttivi e gli edifici delle risorse.

Per far fronte alla crescente domanda, man mano che gli insediamenti diventano più grandi, abbiamo bisogno di più case e abitanti. Poiché lo spazio edificabile è limitato, la cosa migliore da fare è migliorare le dimore, soprattutto perché gli edifici di livello superiore sbloccano nuove ricette per piatti che forniscono maggiore resistenza ai lavoratori. Diamo un’occhiata ai vari livelli:

A livello di avamposto, un residente vive nella casa ed è responsabile del rifornimento degli edifici vicini. A questo punto, abbiamo accesso solo ai pasti più semplici, che utilizzano solo 1 ingrediente e permettono di recuperare poca resistenza.

A livello di villaggio, si trasferisce un secondo residente e si sbloccano le ricette di base, che utilizzano 2 ingredienti (per esempio, la carne col mais) e che permettono di far recuperare più resistenza ai lavoratori.

A livello di città, la dimora non solo inizia ad avere un aspetto elegante, ma ci sono anche tre persone impegnate a fornire piatti deliziosi ai lavoratori. Questo livello sblocca anche ricette più ricche che utilizzano fino a 3 ingredienti, offrendo una varietà più ampia di cibi ai nostri laboriosi coloni.

A livello di città, abbiamo quattro residenti che consegnano i pasti più avanzati ed esotici alle strutture produttive nelle vicinanze per tenere il passo con la sempre crescente domanda.

A seconda di come impostiamo la nostra economia, una dimora migliorata può rifornire più edifici (di livello inferiore) contemporaneamente, o gli edifici di produzione migliorati nelle vicinanze. I residenti preparano automaticamente i piatti più avanzati che sanno cucinare, a seconda della nostra produzione e della disponibilità dei singoli ingredienti nelle loro vicinanze. I piatti più avanzati richiedono più tempo per la raccolta degli ingredienti; tuttavia, i residenti risparmiano ancora molto tempo consegnando questi potenti pasti combinati.

1 Comment

[Building] Segheria

Abbiamo già trattato il Taglialegna, quindi è logico fare un passo avanti e occuparci della Segheria.
Per i primi edifici di base, vi serviranno solo dei tronchi grezzi, ma presto avrete bisogno di risorse leggermente più rifinite: le tavole di legno. Un edificio che le richiede è il municipio che, come spiegato in precedenza, consente ulteriori aggiornamenti e sblocca anche edifici più avanzati. Per questo motivo vorrete mettere in funzione la Segheria, dopo esservi garantiti i rifornimenti delle risorse di base e aver ampliato un po’ il vostro territorio.

I diversi livelli consentono la presenza di un maggior numero di artigiani e prodotti aggiuntivi:

A livello di avamposto, un artigiano è impegnato a segare i tronchi di legno tenero trasformandoli in tavole.

A livello di villaggio, un altro artigiano si unisce al primo. Insieme sono così in grado di produrre tavole di legno duro partendo dai relativi tronchi.

A livello di città, saranno aiutati da un ulteriore artigiano.

Le tavole di legno tenero vengono utilizzate per costruire gli edifici. A livello di villaggio, sostituiscono completamente i tronchi di legno tenero. Il legno duro è importante per fabbricare armi come archi e bastoni, consente al carraio di fabbricare veicoli come carretti a mano o carri trainati da buoi, e permette di riparare le navi che salpano nel porto. Come per gli edifici presentati in precedenza, se c’è un collo di bottiglia, è possibile far sì che gli artigiani si concentrino esclusivamente sulle tavole di legno tenero o su quelle di legno duro.

Qual è il vostro approccio preferito alla produzione di risorse? Mantenete sempre una produzione vicina alla quantità necessaria, per poi reagire alle carenze, oppure puntate a produrre in eccedenza per avere una scorta in caso di imprevisti? Fatecelo sapere nei commenti!

Leave a Comment

[Building] Il taglialegna

Continuiamo la nostra serie panoramica sugli edifici con uno di quelli più importanti per qualsiasi colonia di The Settlers: il taglialegna.

I nostri coloni portano con sé del legno tenero e del legno duro sulla nave, ma dal momento che tutte le prime costruzioni lo richiedono, dovremo ottenere rapidamente una nostra produzione di legno tenero.

Ogni taglialegna abbatte gli alberi in una certa area attorno al suo posto di lavoro e ripone il legname davanti alla sua capanna. L’area obiettivo, chiamata punto focale, può essere spostata, ad esempio per concentrarsi sugli alberi presenti in un luogo particolare. Il legno raccolto può quindi essere utilizzato per la costruzione o essere ulteriormente lavorato nella segheria.

Come abbiamo discusso nel post riguardante il Municipio, tutti gli edifici possono essere migliorati per sbloccare vari vantaggi, e il taglialegna non fa eccezione:

Al livello di Avamposto, c’è un taglialegna che è in grado di raccogliere tronchi di legno tenero per i primi edifici di base (livello Avamposto) e il legno duro per la creazione di armi e la riparazione delle navi.

A livello di Villaggio, un secondo taglialegna si unisce al primo per aiutarlo e accelerare così la produzione.

A livello di Città, l’edificio riceve il supporto di un terzo artigiano.

Ci sono ancora altre opzioni relative all’uso del legno. Con il supporto della segheria, i pannelli in legno tenero possono essere utilizzati per la costruzione di ulteriori edifici, mentre il legno duro è necessario per creare carretti a mano per i trasportatori. Il menu di costruzione consente di stabilire le priorità: tagliare solo legno tenero, solo legno duro o entrambi. Se è vero che un numero maggiore di artigiani accelera la produzione, è bene ricordare che aumenta anche la quantità di cibo necessaria.

Sarete anche in grado di decidere se tagliare tutti gli alberi o se i taglialegna dovrebbero concentrarsi su quelli più vecchi e cresciuti completamente per preservare la foresta. Sebbene distanze più brevi aumentino la produzione iniziale di legna, se mettete molti taglialegna e abbattete troppi alberi, la foresta potrebbe non ricrescere abbastanza velocemente e finirete con impoverirla.

Ricordate che il gioco è in fase di sviluppo, quindi alcune funzioni o persino l’aspetto degli edifici possono ancora cambiare.

Terminato il secondo episodio della nostra serie panoramica sugli edifici, quale edificio vorreste che trattassimo in uno dei prossimi post? Ci sono altre informazioni che vorreste vedere in questi articoli? Fatecelo sapere!

Leave a Comment

[Building] Zecca

Nella nostra nuova serie “Informazioni sugli edifici” vogliamo presentare e concentrarci sui diversi edifici in The Settlers. La serie descrive lo scopo degli edifici, quali beni producono e quali sono necessari, e i diversi livelli a cui è possibile migliorare l’edificio.

Nel nostro post sul Municipio abbiamo parlato del raccoglitore, e avete sicuramente sentito parlare di boscaioli e pescatori, quindi… iniziamo con qualcos’altro.

Un modo per convincere altri coloni a unirsi ai nostri nuovi insediamenti, come appreso nel post degli sviluppatori sulla Popolazione, è produrre monete nella Zecca. La Zecca è disponibile dopo aver costruito un Municipio e aver sbloccato gli edifici di livello 2. La nostra vasta ricchezza, dovuta a tantissime monete lucenti, convincerà gli abitanti di luoghi lontani che il nostro insediamento è un ottimo posto in cui vivere.

La Zecca inizia al livello di villaggio e può essere migliorata due volte, sbloccando l’opzione per produrre monete di valore superiore.

A livello di villaggio, due lavoratori produrranno monete di rame.

A livello di città, un terzo lavoratore si unirà al gruppetto, che sarà in grado di produrre monete d’argento in aggiunta o in alternativa.

A livello di città abbiamo quattro lavoratori che producono monete e che sono anche in grado di produrre preziose monete d’oro.

All’inizio, sarà sufficiente offrire monete di rame, ma in seguito dovremo produrre monete d’argento prima e d’oro poi per attirare altri coloni. A causa delle mutevoli necessità di risorse, potrebbe essere necessaria la costruzione di nuove Zecche più vicine alle rispettive risorse, tranne nel caso in cui siate abbastanza fortunati da trovare tutte e tre le risorse molto vicine l’una all’altra.

Questa è la prima presentazione degli edifici. Molte altre seguiranno. Vi piace questo formato? C’è qualcos’altro che vorreste sapere o avete qualche suggerimento su cosa potremmo fare diversamente negli articoli futuri? Fatecelo sapere nei commenti.

Leave a Comment