Skip to content

[Guide] The Settlers 7 Paths to a Kingdom – History Edition

Oggi ci occuperemo dell’ultimo titolo della History Collection: The Settlers 7!
Questo gioco presenta cicli economici molto più complessi rispetto ai due titoli precedenti e porta un pizzico di innovazione nel mondo di The Settlers con l’utilizzo di settori e punti vittoria.

Città fluviale:
La mappa “Città fluviale” è ideale per iniziare in modo facile il gioco in sé e la campagna.

Scegliete la IA “Countrybumpkin Rupert” con il livello “Facile” per un inizio facile.

Come vedrete, avrete già due settori all’inizio. Questo risolve per un po’ il problema della mancanza di spazio, un problema sempre presente in The Settlers 7.

Iniziamo ora nel primo settore con la classica strategia di partenza: costruiamo una capanna a cui colleghiamo un taglialegna, un guardaboschi e una segheria. Poi serve una seconda capanna per costruire un cacciatore. Averne più di uno è inutile, visto il numero esiguo di animali selvatici presenti nel settore di partenza. Ora impostiamo il cibo nella capanna del cacciatore in “cibo elaborato”, di cui parleremo più avanti nei consigli dell’esperto alla fine di questa guida.

Suggerimento: una volta eretti questi edifici, è consigliabile impostare l’area di lavoro sia per il guardaboschi che per il cacciatore in modo che sappiano dove lavorare.

Successivamente, dovreste costruire un rifugio di montagna con tre cave nel giacimento di pietre. Al contrario del cacciatore, i minatori non sono mai troppi: più ne avete più ottenete.

Per utilizzare le merci del cacciatore, costruite la vostra prima dimora nobile, collegatele due macellai e fornite loro “cibo elaborato”.

Strade e trasportatori:
Sotto al castello c’è un’idilliaca riva del fiume con alcune zone di pesca. Vorremmo usarle, ma prima dobbiamo costruire una via per raggiungerle. Poiché la strada per arrivare all’acqua è molto lunga, dovreste costruire un magazzino a metà strada.

In The Settlers 7, il magazzino ha una funzione molto simile alle bandiere di The Settlers I e II:
I trasportatori si spostano tra di loro, spesso prendendo le merci da un magazzino per portarle a quello successivo. Tuttavia, un magazzino ospita sempre diversi trasportatori (e può essere potenziato in seguito), quindi ve ne serve un numero decisamente inferiore.

Suggerimento: al fine di garantire un’economia efficiente, è meglio costruire sempre i magazzini in mezzo a un settore e al confine tra un settore e l’altro. In settori particolarmente grandi, potrebbero essere necessari più magazzini.

Successivamente è possibile costruire un capanna con tre pescatori nelle zone di pesca. Per mettere in funzione anche la produzione di pane, avete bisogno di 1-2 granai (hanno bisogno di molto spazio per i campi!), un mulino a vento e una panificio.

Più prestigio!
Con l’aiuto del “prestigio” potete sbloccare nuovi edifici in The Settlers 7. All’inizio del gioco, vi mancano due punti Prestigio per arrivare al successivo livello di prestigio. Costruite due oggetti di grande prestigio (hanno bisogno solo di pietre) e potrete sbloccare la vostra prima opzione di prestigio.

Come ricompensa, ora potete scegliere se sbloccare la roccaforte, l’ufficio esportazioni o la chiesa. Questa decisione determina in sostanza su quale ramo economico vi dovrete concentrare in seguito! In questa guida decidiamo in favore della chiesa e la costruiamo in un posto dove abbiamo molto spazio (!). Il vostro secondo settore è la scelta migliore in questo caso.

Perché abbiamo bisogno di così tanto spazio? Potete aggiungere delle estensioni di prestigio ai tre edifici speciali. Sono molto più economiche dei normali oggetti di prestigio, ma hanno bisogno di molto spazio.

Tuttavia, assicuratevi che la costruzione dell’edificio speciale non blocchi il resto dell’economia. Se desiderate modificare l’ordine di costruzione, usate la visuale logistica:

Occupate nuovi settori:
All’inizio avete 10 monete. Potete usarle per reclutare i soldati senza avere le caserme. Assoldate due picchieri e un moschettiere nella taverna e assegnateli al vostro generale.

Con i quattro soldati iniziali, ora avete 7 soldati, sufficienti per conquistare i due settori adiacenti a nord-ovest e sud-est. Con l’aiuto di questi settori, potete estrarre il minerale di ferro e il carbone per lavorarlo da un fonditore. Costruite tre edifici per materie prime. Se optate per una disposizione ben organizzata, lo spazio esistente è sufficiente:

Ricordate di usare i geologi nelle miniere più avanti per ripristinare i giacimenti esauriti!

In primo luogo, utilizzate le materie prime per la costruzione degli strumenti. Dovreste impostare l’opzione di lavoro del fabbricante di attrezzi su “A richiesta”. Altrimenti, vi troverete presto con una sovrapproduzione di strumenti e toglierete le risorse al fabbro.

In generale, ci sono alcuni punti importanti per l’acquisizione dei settori:
• Per la costruzione dei soldati, avete bisogno di armi e oro. Successivamente, diventano importanti i cavalli e le ruote.
• Prima di conquistare un settore, fate attenzione se è difeso da torri.
• Se esplorate la tecnologia dello spionaggio con l’aiuto dei vostri sacerdoti, potete ispezionare le unità avversarie.
• Se usate l’esercito, dovreste assumere al più presto un generale più forte nella taverna e assegnargli i soldati.
• Potete acquisire tutti i settori neutrali anche senza una forza militare. Inviate monaci o mercanti, a seconda del percorso che avete scelto in precedenza.

Consigli dell’esperto:
Un’economia perfetta in Settler 7 significa contare!

In particolare, contando potete ottimizzare la produzione di cibo. Ecco un esempio basato su cacciatore/produzione di salsicce:

Cacciatore:
Nessun cibo -> Produzione: 1x carne
Cibo semplice -> Ingresso: 1x pane; Produzione: 2x carne (fornitura esterna)
Cibo elaborato -> Ingresso: 1x pane; Produzione: 3x carne (auto-fornitura)

Macellaio:
Cibo semplice -> Ingresso: 1x pane; Produzione: 1x salsiccia (fornitura esterna)
Cibo elaborato -> Ingresso: 1x pane; Produzione: 2x salsiccia (auto-fornitura)

Calcolando tutte e sei le combinazioni possibili vedrete che il risultato migliore si ottiene impostando cacciatori e macellai su “cibo elaborato” esattamente come abbiamo fatto nella nostra guida:

Cacciatori e macellai su “cibo elaborato”:
3x carne (produzione) – 1x salsiccia (ingresso) => 3x2x salsiccia (produzione) – 3x salsiccia (ingresso) => Ogni ciclo +2 salsicce!

Per altri edifici di produzione (porcilaia, mulino a vento, fornai, ecc.), tuttavia, la costellazione perfetta è di solito molto diversa. Pertanto, se avete qualche domanda, non esitate a contattare i veterani di The Settlers nel forum o su Discord.

E se VOI siete dei veterani e volete condividere suggerimenti o strategie, aggiungeteli liberamente nella sezione commenti qui sotto, sui forum o su Discord.

de en es fr it pl ru

Commenta per primo