Skip to content

Miniera d’argento e d’oro – Alla ricerca del tessssoro

A tutti piacciono le cose brillanti, anche ai nostri settler. Visto che abbiamo impostato le basi della nostra industria pesante e abbiamo rame per attrezzi e monete, è tempo di espandere e costruire alcune miniere d’argento e d’oro.

Entrambe le risorse vengono utilizzate nella produzione di monete nella Zecca. Le monete sono utilizzabili in due modi:

Per prima cosa, si possono usare per far crescere la popolazione più velocemente quando le monete di rame non sono più sufficientemente interessanti da attirare l’immigrazione di settler. Se l’argento permette di raggiungere una popolazione massiccia, l’oro ha sempre una grande attrattiva e consente di raggiungere il maggior numero totale di settler.

In secondo luogo, si possono conservare le monete in specifici depositi, e quelle ricchezze motiveranno ulteriormente tutti i soldati quando attaccheranno il territorio nemico, essendo la loro potenziale ricompensa in caso di vittoria. Ovviamente, le brillanti monete d’oro sono più attraenti di quelle di rame, mentre l’argento è una via di mezzo.

La miniera d’argento richiede che l’insediamento sia a livello di Paese, il che significa che l’estrazione mineraria è disponibile fin da subito. Può essere migliorata una volta.

A livello di Paese, tre lavoratori estraggono l’argento da giacimenti superficiali o sotterranei.

A livello di Città, un quarto lavoratore si unisce ai suoi colleghi.

Quando diventano necessari metalli ancora più rari, allora è tempo di costruire la miniera d’oro.

La miniera d’oro richiede che l’insediamento sia a livello di Città. Quattro lavoratori estraggono il prezioso oro dai giacimenti superficiali e sotterranei.

Per scoprire i giacimenti sotterranei, bisogna prima costruire una Capanna del Geologo e mandare il geologo a cercarli. Appena quest’ultimo ha trovato un giacimento e lo ha contrassegnato con un cartello, vi si può costruire vicino una miniera e iniziare a sfruttarlo.

Commenta per primo