Skip to content

Tag: Coins

Miniera d’argento e d’oro – Alla ricerca del tessssoro

A tutti piacciono le cose brillanti, anche ai nostri settler. Visto che abbiamo impostato le basi della nostra industria pesante e abbiamo rame per attrezzi e monete, è tempo di espandere e costruire alcune miniere d’argento e d’oro.

Entrambe le risorse vengono utilizzate nella produzione di monete nella Zecca. Le monete sono utilizzabili in due modi:

Per prima cosa, si possono usare per far crescere la popolazione più velocemente quando le monete di rame non sono più sufficientemente interessanti da attirare l’immigrazione di settler. Se l’argento permette di raggiungere una popolazione massiccia, l’oro ha sempre una grande attrattiva e consente di raggiungere il maggior numero totale di settler.

In secondo luogo, si possono conservare le monete in specifici depositi, e quelle ricchezze motiveranno ulteriormente tutti i soldati quando attaccheranno il territorio nemico, essendo la loro potenziale ricompensa in caso di vittoria. Ovviamente, le brillanti monete d’oro sono più attraenti di quelle di rame, mentre l’argento è una via di mezzo.

La miniera d’argento richiede che l’insediamento sia a livello di Paese, il che significa che l’estrazione mineraria è disponibile fin da subito. Può essere migliorata una volta.

A livello di Paese, tre lavoratori estraggono l’argento da giacimenti superficiali o sotterranei.

A livello di Città, un quarto lavoratore si unisce ai suoi colleghi.

Quando diventano necessari metalli ancora più rari, allora è tempo di costruire la miniera d’oro.

La miniera d’oro richiede che l’insediamento sia a livello di Città. Quattro lavoratori estraggono il prezioso oro dai giacimenti superficiali e sotterranei.

Per scoprire i giacimenti sotterranei, bisogna prima costruire una Capanna del Geologo e mandare il geologo a cercarli. Appena quest’ultimo ha trovato un giacimento e lo ha contrassegnato con un cartello, vi si può costruire vicino una miniera e iniziare a sfruttarlo.

Leave a Comment

[Building] Porto

Abbiamo affrontato il porto e la sua importanza per il nostro insediamento nel blog sul Sistema della popolazione, ma diamo un’occhiata più da vicino all’edificio, in particolare ai suoi miglioramenti.

Il Porto vi consente di inviare i marinai sulle navi verso spiagge sconosciute per convincere altri coloni a unirsi al nostro insediamento. È così che aumentiamo la nostra popolazione, il che significa più coloni da usare come trasportatori e residenti, e che possiamo addestrare per farli diventare Lavoratori, Costruttori e Soldati.

Il Porto può essere costruito a partire dal livello di Borgo; i miglioramenti sbloccano navi più grandi che possono trasportare più coloni.

A livello di Borgo, il nostro marinaio deve usare una piccola zattera per la sua spedizione.

A livello di Villaggio, 2 marinai lavorano nel porto e viene utilizzata una robusta Corvetta.

Il livello di Paese sblocca la Scialuppa e 3 marinai ora trasportano le merci al porto.

A livello di Città i nostri 4 marinai prendono il controllo di una fiera Cocca.

Inizialmente, i nostri marinai saranno in grado di attirare facilmente nuovi coloni per unirsi al nostro nuovo insediamento pieno di avventure ed esplorazioni. Tuttavia, con l’aumentare della popolazione, non potremo semplicemente far partire i nostri marinai a mani vuote e sperare che siano in grado di convincere nuovi coloni a unirsi a loro. Dovremo invece produrre alcune monete nella nostra Zecca. Anche se le monete di rame funzioneranno per qualche tempo, maggiore sarà la nostra popolazione, più dovremo usare monete d’argento o d’oro.

Possiamo costruire diversi Porti lungo la costa del nostro territorio per inviare più navi contemporaneamente e consentire anche ai nuovi coloni di raggiungere rive lontane. In questo modo potremo indirizzarli verso la parte del nostro regno che ha bisogno maggiormente di nuovi coloni.

Leave a Comment

[Building] Zecca

Nella nostra nuova serie “Informazioni sugli edifici” vogliamo presentare e concentrarci sui diversi edifici in The Settlers. La serie descrive lo scopo degli edifici, quali beni producono e quali sono necessari, e i diversi livelli a cui è possibile migliorare l’edificio.

Nel nostro post sul Municipio abbiamo parlato del raccoglitore, e avete sicuramente sentito parlare di boscaioli e pescatori, quindi… iniziamo con qualcos’altro.

Un modo per convincere altri coloni a unirsi ai nostri nuovi insediamenti, come appreso nel post degli sviluppatori sulla Popolazione, è produrre monete nella Zecca. La Zecca è disponibile dopo aver costruito un Municipio e aver sbloccato gli edifici di livello 2. La nostra vasta ricchezza, dovuta a tantissime monete lucenti, convincerà gli abitanti di luoghi lontani che il nostro insediamento è un ottimo posto in cui vivere.

La Zecca inizia al livello di villaggio e può essere migliorata due volte, sbloccando l’opzione per produrre monete di valore superiore.

A livello di villaggio, due lavoratori produrranno monete di rame.

A livello di città, un terzo lavoratore si unirà al gruppetto, che sarà in grado di produrre monete d’argento in aggiunta o in alternativa.

A livello di città abbiamo quattro lavoratori che producono monete e che sono anche in grado di produrre preziose monete d’oro.

All’inizio, sarà sufficiente offrire monete di rame, ma in seguito dovremo produrre monete d’argento prima e d’oro poi per attirare altri coloni. A causa delle mutevoli necessità di risorse, potrebbe essere necessaria la costruzione di nuove Zecche più vicine alle rispettive risorse, tranne nel caso in cui siate abbastanza fortunati da trovare tutte e tre le risorse molto vicine l’una all’altra.

Questa è la prima presentazione degli edifici. Molte altre seguiranno. Vi piace questo formato? C’è qualcos’altro che vorreste sapere o avete qualche suggerimento su cosa potremmo fare diversamente negli articoli futuri? Fatecelo sapere nei commenti.

Leave a Comment