Skip to content

Tag: Worker

[Building] Cava

La costruzione del nostro insediamento non potrà basarsi per sempre sulle assi di legno, alla fine avremo bisogno di pietre per costruire edifici più avanzati e grandi, strade e muri migliorati.
Questo significa che dovremo costruire una Cava da qualche parte vicino a un giacimento di pietre.
La Cava richiede un Municipio finito e, di conseguenza, un insediamento a livello di Villaggio di rango 2. Può essere migliorata una volta.

A livello di Villaggio, due Scavapietre raccolgono pietre normali.

Il livello di Città supporta tre lavoratori e sblocca l’accesso a un altro bene, il Calcare, che ha il proprio giacimento sulla mappa.

La pietra normale è necessaria per la costruzione di tutti gli edifici a livello cittadino e per le fortificazioni con mura in pietra, ma può anche essere elaborata ulteriormente. Le pietre possono essere ridotte in ghiaia dal Cantiere degli spaccapietre o trasformate in ciottoli dallo Scalpellino. Presenteremo in dettaglio entrambi gli edifici in un secondo momento.

La ghiaia viene usata per costruire le strade di ghiaia, necessarie per usare i carri di asini. Se invece vogliamo utilizzare i carri di buoi, che possono trasportare in una volta la maggior parte delle merci, dovremo costruire strade asfaltate con ciottoli.
Il calcare di per sé non può essere usato, ma deve essere lavorato dal Cantiere degli spaccapietre, trasformato in cemento e utilizzato poi per la costruzione della maggior parte degli edifici a livello cittadino.

Insieme al Taglialegna e alla Segheria, questi tre edifici diventeranno presto una parte centrale della produzione di risorse per il nostro insediamento, soprattutto visto che la combinazione di carrozze e strade più avanzate consente il trasporto molto più rapido delle merci attraverso il regno.

Leave a Comment

[Building] Segheria

Abbiamo già trattato il Taglialegna, quindi è logico fare un passo avanti e occuparci della Segheria.
Per i primi edifici di base, vi serviranno solo dei tronchi grezzi, ma presto avrete bisogno di risorse leggermente più rifinite: le tavole di legno. Un edificio che le richiede è il municipio che, come spiegato in precedenza, consente ulteriori aggiornamenti e sblocca anche edifici più avanzati. Per questo motivo vorrete mettere in funzione la Segheria, dopo esservi garantiti i rifornimenti delle risorse di base e aver ampliato un po’ il vostro territorio.

I diversi livelli consentono la presenza di un maggior numero di artigiani e prodotti aggiuntivi:

A livello di avamposto, un artigiano è impegnato a segare i tronchi di legno tenero trasformandoli in tavole.

A livello di villaggio, un altro artigiano si unisce al primo. Insieme sono così in grado di produrre tavole di legno duro partendo dai relativi tronchi.

A livello di città, saranno aiutati da un ulteriore artigiano.

Le tavole di legno tenero vengono utilizzate per costruire gli edifici. A livello di villaggio, sostituiscono completamente i tronchi di legno tenero. Il legno duro è importante per fabbricare armi come archi e bastoni, consente al carraio di fabbricare veicoli come carretti a mano o carri trainati da buoi, e permette di riparare le navi che salpano nel porto. Come per gli edifici presentati in precedenza, se c’è un collo di bottiglia, è possibile far sì che gli artigiani si concentrino esclusivamente sulle tavole di legno tenero o su quelle di legno duro.

Qual è il vostro approccio preferito alla produzione di risorse? Mantenete sempre una produzione vicina alla quantità necessaria, per poi reagire alle carenze, oppure puntate a produrre in eccedenza per avere una scorta in caso di imprevisti? Fatecelo sapere nei commenti!

Leave a Comment

[Building] Il taglialegna

Continuiamo la nostra serie panoramica sugli edifici con uno di quelli più importanti per qualsiasi colonia di The Settlers: il taglialegna.

I nostri coloni portano con sé del legno tenero e del legno duro sulla nave, ma dal momento che tutte le prime costruzioni lo richiedono, dovremo ottenere rapidamente una nostra produzione di legno tenero.

Ogni taglialegna abbatte gli alberi in una certa area attorno al suo posto di lavoro e ripone il legname davanti alla sua capanna. L’area obiettivo, chiamata punto focale, può essere spostata, ad esempio per concentrarsi sugli alberi presenti in un luogo particolare. Il legno raccolto può quindi essere utilizzato per la costruzione o essere ulteriormente lavorato nella segheria.

Come abbiamo discusso nel post riguardante il Municipio, tutti gli edifici possono essere migliorati per sbloccare vari vantaggi, e il taglialegna non fa eccezione:

Al livello di Avamposto, c’è un taglialegna che è in grado di raccogliere tronchi di legno tenero per i primi edifici di base (livello Avamposto) e il legno duro per la creazione di armi e la riparazione delle navi.

A livello di Villaggio, un secondo taglialegna si unisce al primo per aiutarlo e accelerare così la produzione.

A livello di Città, l’edificio riceve il supporto di un terzo artigiano.

Ci sono ancora altre opzioni relative all’uso del legno. Con il supporto della segheria, i pannelli in legno tenero possono essere utilizzati per la costruzione di ulteriori edifici, mentre il legno duro è necessario per creare carretti a mano per i trasportatori. Il menu di costruzione consente di stabilire le priorità: tagliare solo legno tenero, solo legno duro o entrambi. Se è vero che un numero maggiore di artigiani accelera la produzione, è bene ricordare che aumenta anche la quantità di cibo necessaria.

Sarete anche in grado di decidere se tagliare tutti gli alberi o se i taglialegna dovrebbero concentrarsi su quelli più vecchi e cresciuti completamente per preservare la foresta. Sebbene distanze più brevi aumentino la produzione iniziale di legna, se mettete molti taglialegna e abbattete troppi alberi, la foresta potrebbe non ricrescere abbastanza velocemente e finirete con impoverirla.

Ricordate che il gioco è in fase di sviluppo, quindi alcune funzioni o persino l’aspetto degli edifici possono ancora cambiare.

Terminato il secondo episodio della nostra serie panoramica sugli edifici, quale edificio vorreste che trattassimo in uno dei prossimi post? Ci sono altre informazioni che vorreste vedere in questi articoli? Fatecelo sapere!

Leave a Comment